Home Criptovaluta Comprare Ripple analisi e quotazioni aggiornate

Comprare Ripple analisi e quotazioni aggiornate

Tra le criptovalute che hanno seguito la falsa riga di Bitcoin, Ripple è una di quelle che più sono riuscite a farsi guadagnare l’ approvazione del pubblico, la sua volatilità e la protezione della privacy sono davvero da elogiare.

Recensione utenti: 36 votes
75% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Ripple è rivolto a grandi organizzazioni che inviano un grande volume di transazioni. Mira a essere sicuro e richiede solo pochi secondi per transazione. In realtà, si afferma che Ripple può gestire fino a 1000 transazioni al secondo. Ciò colloca Ripple nella stessa lega dei servizi di elaborazione dei pagamenti tradizionali come VISA e Mastercard.

Sito Web di Ripple

Le transazioni sono anche molto economiche. Ripple stesso può fare riferimento alla società o alla valuta Ripple (XRP). Ripple ha anche un proprio sidechain personalizzato chiamato Ripple Transactions Protocol, o in breve la rete Ripple. Il protocollo Ripple non consente storni di addebito, il che significa che tecnicamente un consumatore non può annullare una transazione. È interessante notare che Ripple non approva alcun portafoglio tramite i loro canali ufficiali. Concludono che la responsabilità spetta all’utente per la dovuta diligenza. È nel loro migliore interesse decidere di chi si fidano per mantenere i loro soldi al sicuro.

Nota sui portafogli Ripple: a differenza di Bitcoin, gli utenti devono avere almeno 20 XRP nel loro portafoglio per attivarsi sul registro Ripple.

I migliori portafogli Ripple

In questa guida daremo uno sguardo alle opzioni disponibili per l’archiviazione sicura della valuta Ripple XRP, abbiamo elencato le opzioni Hardware, Web Wallet, Software e Paper Wallet.

Ledger Nano S

Questo versatile portafoglio hardware si insinua in quasi tutte le recensioni sui portafogli. La società ha sede in Francia e produce hardware di criptovaluta dal 2014. Non solo il Nano S può immagazzinare Ripple ma anche Bitcoin, DASH, Ethereum e tutta una serie di altre criptovalute.

Cryptorocket

Ciò che rende eccezionale questo dispositivo è l’ulteriore livello di sicurezza. Le tue chiavi private non possono essere violate o trapelate poiché i dati sono archiviati in un ambiente sicuro sul dispositivo. L’unico modo per accedervi è tramite un codice PIN. Supporta Windows 7 e versioni successive, Mac OSX, Linux o Chrome OS, ideale per i Chromebook.

BrokerValutazioneDeposito minimoRegolamen-
tazione
Inizia ad investire
1
250 $
USA Allowedinvesti ora!
1
250 $
USA Allowedinvesti ora!

Sarà inoltre necessario installare l’estensione speciale di Google Chrome per interfacciarsi con il libro mastro. Il dispositivo è una costruzione di alta qualità in acciaio inossidabile spazzolato e plastica. Si collega al computer tramite un dispositivo USB e può persino connettersi a un telefono cellulare.

Rippex

Il portafoglio Rippex si basa sul portafoglio desktop Ripple. È un portafoglio sperimentale open source sviluppato da Ripple. È un portafoglio scaricabile che funziona su Windows, OSX e Linux. Il codice sorgente è disponibile su GitHub. Se sei uno sviluppatore puoi persino compilare la tua versione del portafoglio. Come con la maggior parte dei prodotti nella criposfera, il portafoglio è in versione beta. Non è sviluppato attivamente e ci sono ancora alcuni bug noti nel codice, quindi usalo con cautela. Le chiavi private del tuo portafoglio sono conservate sul computer. Questo è più sicuro di un portafoglio Web ma se il malware infetta la tua macchina i tuoi fondi potrebbero essere a rischio. Un grande vantaggio di questo portafoglio è che non ha limiti alla quantità di XRP che puoi inviare o ricevere.

Exarpy

Questo è un portafoglio interessante in quanto non viene scaricato ma è un portafoglio desktop basato sul web. Il sito è anche reattivo, quindi puoi usarlo anche sul tuo browser web mobile. Exarpy non detiene fisicamente i tuoi fondi ma ti fornisce l’applicazione per effettuare transazioni sulla rete di Ripple. Il portafoglio addebita una commissione fissa di 0,025XRP per transazione. Ciò include la tariffa di rete di Ripple, quindi non ci sono costi nascosti. Proprio come un conto bancario, il portafoglio Exarpy utilizza un codice PIN. Questo è un insieme di 16 numeri collegati al tuo account. Gli utenti devono conservare questo PIN in un luogo sicuro o non potranno accedere nuovamente al proprio account. È crittografato, quindi l’account non può essere recuperato senza questo.

Cryptonator

Il portafoglio Cryptonator è un portafoglio multivaluta con supporto per XRP. È accessibile via web sul tuo notebook, desktop o dispositivo mobile. Gli utenti possono persino scambiare il proprio XRP nel portafoglio con altre criptovalute a un tasso molto basso. Gli sviluppatori di Cryptonator garantiscono la sicurezza ma utilizzano una connessione Web sicura (SSL). Gli utenti hanno anche un altro livello di protezione chiamato autenticazione a 2 fattori (2FA) in cui ricevono una notifica con una password singola. Il portafoglio bloccherà anche eventuali indirizzi IP sospetti che provano ad accedere al tuo account.

GateHub

La community di Ripple sembra apprezzare i portafogli basati sul web. Per utilizzare questo portafoglio, l’utente deve depositare un minimo di 20 XRP o equivalente in Bitcoin, Ethereum (ETH), Ethereum Classic (ETC) o Augur (REP). Puoi anche finanziare il portafoglio utilizzando un deposito bancario. Poiché la piattaforma è online, puoi anche scambiare e convertire criptovalute utilizzando GateHub. Per gli utenti principianti di Ripple questo è probabilmente il miglior portafoglio con cui iniziare. Il layout è molto semplice e la funzionalità è facile da usare.

CoinPayments

Questo portafoglio basato sul Web è anche un modo semplice per iniziare con un portafoglio Ripple. Ha il supporto per molte diverse criptovalute e ti consente di archiviare i tuoi fondi in un portafoglio caldo sicuro. I portafogli caldi sono portafogli collegati a Internet a differenza dei portafogli freddi come i portafogli hardware. Questo portafoglio ha commissioni molto basse: una commissione fissa dello 0,5% in tutte le valute e transazioni. In realtà si definisce un gateway di pagamento in quanto puoi facilmente convertire in diverse valute e inviare pagamenti utilizzando le funzionalità estese del portafoglio.

ToastWallet!

Sì, il nome ha persino un punto esclamativo alla fine! Questo fantastico portafoglio mobile è gratuito e open-source. È disponibile per dispositivi Android e iOS. Ci sono anche versioni desktop disponibili per Windows, OSX e Linux. L’interfaccia utente (UI) è pulita e l’app è facile da usare. Ha anche una sicurezza di prim’ordine poiché le chiavi private sono al sicuro sul dispositivo e non online da qualche parte dove gli hacker possono ottenere le loro zampe sporche sui tuoi fondi.

PaperWallet

La creazione di un PaperWallett è visto come uno dei modi più sicuri per archiviare la tua criptovaluta, a parte i portafogli hardware. Questo tipo di cella frigorifera è sicuro perché non è connesso a Internet in alcun modo. Il modo migliore per creare un PaperWallet Ripple è utilizzare il Minimalist Ripple Client. Il primo passo è impostare l’identità inserendo una chiave segreta (privata) sotto l’intestazione Identità.

Gli utenti possono anche scegliere Genera identità e l’app genererà per loro una chiave pubblica e una privata. La chiave pubblica di solito inizia con “r”. La chiave privata è la seconda chiave sotto la chiave pubblica.

BrokerValutazioneDeposito minimoRegolamen-
tazione
Inizia ad investire
1
250 $
USA Allowedinvesti ora!
1
250 $
USA Allowedinvesti ora!

Molto importante, gli utenti devono scrivere queste chiavi generate o scelte su un pezzo di carta. Questo è l’unico modo per accedere ai loro fondi. Il portafoglio Ripple rimarrà offline fino a quando non invieranno 20 XRP all’indirizzo del portafoglio. Consiglierei di inviare fondi a questo portafoglio da un broker rispettabile che supporta Ripple, come Binance o Kraken.

Conclusione

I portafogli Ripple sono diversi dai portafogli Bitcoin. L’importo minimo richiesto per attivare un portafoglio Ripple è 20 XRP. Ripple afferma che ciò serve a impedire che il libro mastro globale diventi troppo grande e a prevenire un uso dannoso dei suoi portafogli.

I portafogli hardware e cartacei sono le opzioni più sicure se sei preoccupato per la tua privacy. I portafogli mobili e Web sono all’ordine del giorno nell’ecosistema di Ripple anche se sono considerati più rischiosi poiché le chiavi private vengono mantenute online.

Spetta all’utente fare ricerche su questi portafogli e determinare se possono fidarsi dell’azienda per mantenere sicuri i propri fondi.

Internet può essere un posto molto utile per investire e fare affari a causa del numero di opportunità che puoi facilmente cogliere con pochi clic del pulsante del mouse.

Quando si parla di opportunità, Bitcoin si attacca come un pollice dolente. Le persone usano effettivamente i motori di ricerca per cercare il modo migliore per fare soldi con tutto l’hype Bitcoin / Criptovaluta. Uno del traffico creato sarebbe il trading di criptovalute e le scommesse con criptovalute. Ma come scegli il broker perfetto per le tue esigenze?

In caso di dubbio, le persone fanno sempre il backup e tengono fede ai fatti in cui hanno qualcosa di nuovo per dimostrare che è abbastanza sicuro avventurarsi. Questo è ciò che accade quando una persona cerca il miglior broker crittografico sul mercato, ma qual è il migliore?

Come si scegliere un buon broker per le crypto?

Esiste un sito Web di trading migliore? Tutti coloro che sono attivi nella scena della criptovaluta possono nominarti facilmente i loro primi 5 siti Web di broker, senza esitazioni. Ma per qualcuno che ha appena iniziato a graffiare la superficie, tutto può essere travolgente! Detto questo, dovresti e devi sempre avere una checklist mentale da seguire nella scelta del tuo primo broker di criptovaluta. Di seguito sono riportati alcuni punti utili che potresti voler elencare.

Broker regolamentato

Proprio come qualsiasi altro sito Web che comportai un esborso di denaro, devi prima sapere se quel broker è regolamentato o meno. Perché? Bene, invierai sicuramente denaro a quel sito Web, dovresti anche sapere se siano legittimi o no, giusto? Assicurati che siano regolamentati e prenditi il ​​tuo tempo nella ricerca. Ma questa non è sempre la verità quando si tratta di trattare con broker “off-the-grid” o siti Web di trading Altcoin che accettano solo Bitcoin come pagamento.

Vedi, i broker regolamentati funzionano solo se stai effettuando transazioni con la tua banca o depositi diretti in contanti. La maggior parte delle piattaforme di trading che accettano carte di credito o bonifici bancari dovranno sempre essere regolamentate per poter accettare pagamenti in contanti. Ma se stiamo parlando di siti Web Bitcoin che accettano solo criptovalute come pagamento, allora ci stiamo spostando nell’area grigia. Sono cattivi?

Bene, la maggior parte delle volte questi siti Web non regolamentati hanno transazioni in criptovaluta, come tutti sappiamo, le transazioni in criptovaluta rendono gravi le loro connessioni con il mondo bancario. Ecco perché vediamo siti Web che non sono regolati da leggi o giurisdizioni. Sono al sicuro? Ciò riporta la mia dichiarazione a “Prenditi sempre il tuo tempo nella ricerca”.

I conti

Non tutti, ma il più delle volte, questi broker online hanno diversi livelli di account tra cui puoi scegliere. Un buon sito di intermediazione dovrebbe e avere sempre opzioni tra cui i suoi clienti possono scegliere. Queste opzioni a volte includono diversi metodi di deposito, prelievi, spread e molto altro! “Opzioni” è la parola chiave qui.

È inoltre necessario tenere presente il deposito minimo richiesto per account poiché ciò influenzerà notevolmente il processo decisionale. A parte le opzioni che sceglierai, dobbiamo anche ricordare le caratteristiche che offre un sito web. Quando si parla di account, scegliere sempre i siti Web o almeno dare la priorità ai siti Web con account Demo. Perché? Gli account demo possono aiutarti in molti modi!

La cosa più importante che un account Demo può aiutarti è la possibilità di provare tutte le loro funzionalità senza nemmeno spendere un dollaro sul sito web.

Le valute

Alcuni siti Web di broker oggi offrono non solo il trading di criptovaluta, ma offrono anche azioni, materie prime e trading Fiat. Non confonderti su ciò per cui sei lì, che è la criptovaluta. Scopri cosa hanno e con cosa sei capace di fare trading.

I commercianti che intendono incassare il proprio BTC in denaro fiat, dovrebbero controllare questa pagina su Bitcoinp2pLoans che fornisce approfondimenti davvero utili sull’argomento.

Sito web

Questa casella indica ciò che hanno per te in generale. Con quale tipo di sito Web hanno con quale tipo di piattaforma di trading lavorano? È ben progettato o hai problemi di navigazione? È come scegliere un’auto, non serve a nulla usare l’ultima auto sportiva se non sai come gestire le sue risorse digitali. Se questo è il caso, è meglio scegliere uno Shelby Mustang 68 ‘poiché sai come farlo funzionare. In altre parole, se il sito Web ti confonde, allora stai lontano da esso.

Assistenza clienti

Ultimo ma non meno importante. Quando un sito Web comporta denaro, cerca sempre i punti di contatto del servizio clienti. Hanno un numero di telefono che puoi chiamare? Supportano chat live e servizi di posta elettronica? L’ultima cosa che vuoi avere è un sito Web che detiene i tuoi soldi ma non riesci a contattarli in alcun modo possibile. Un buon sito web dovrebbe e avere sempre almeno due canali per contattarli.

Elenca queste cinque cose più importanti che devi tenere a mente nella scelta del tuo prossimo sito web di broker Bitcoin oggi. Tieni inoltre presente che questi sono solo i miei suggerimenti e sono ovviamente disponibili per qualsiasi personalizzazione. Tieni solo presente che il miglior sito Web con cui effettuare transazioni è un sito Web di cui ti senti abbastanza a tuo agio da dare la tua fiducia (dal momento che manterranno i tuoi soldi) e ha i canali giusti per contattare se qualcosa non va nelle tue transazioni.

Etoro

Il primo posto quest’anno è andato a eToro, che si è distinto come il miglior broker forex per criptovaluta. eToro non solo ha lanciato il trading di criptovaluta fisica, oltre alla sua offerta di CFD, ma ha anche ottenuto una licenza di Money Service Business (MSB) negli Stati Uniti e ha annunciato il suo portafoglio di criptovalute, che consentirà agli utenti di depositare / prelevare direttamente token di criptovaluta. Il broker ha anche continuato ad aggiungere nuove criptovalute di alto livello (per capitalizzazione di mercato), ampliando la sua offerta in numerosi modi.

Swissquote

Il secondo posto va a Swissquote Bank. Oltre a offrire il sottostante su importanti criptovalute come Bitcoin, il broker ha lanciato un ulteriore certificato di criptovaluta scambiato sullo scambio svizzero (SWX: BLOCHU), insieme al suo certificato esistente (SWX: SQCRTQ) coperto nella nostra recensione precedente. Mentre il portafoglio crittografico di Swissquote non consente ancora prelievi, il broker funge da custode per i suoi clienti detenendo l’equivalente in Bitstamp, la sua controparte per fornire liquidità criptata alla banca. Ciò consente a Swissquote di essere totalmente collateralizzata per le sue partecipazioni in criptovalute, evitando allo stesso tempo potenziali hacker nei confronti dei suoi clienti. È anche importante notare che Swissquote è quotata e regolamentata pubblicamente in alcuni dei più grandi centri di mercato in tutto il mondo.

IG

Il terzo posto va a IG. La capacità del broker di eseguire ordini più grandi attraverso la sua offerta di CFD su Bitcoin, Ethereum e Bitcoin Cash, per un totale di sette coppie crittografiche, insieme a specifiche contrattuali favorevoli e requisiti di margine flessibili, lo aiuta a brillare tra gli altri broker che offrono CFD crittografici.

Dukascopy

Terminato quarto, Dukascopy Bank ha fatto un salto in avanti e ha annunciato il lancio della propria criptovaluta denominata Dukascoin, insieme a uno stablecoin chiamato Dukasnotes, in attesa dell’approvazione normativa in Svizzera. Il broker offre anche bitcoin ed ethereum come CFD e il lancio del sottostante ha contribuito a elevarlo in questa categoria.

ThinkMarkets

I ThinkMarket sono al quinto posto. Il broker è entrato nel mondo delle criptovalute nel 2017 con un gran numero di coppie di criptovalute disponibili come CFD. ThinkMarkets offre un’offerta CFD di criptovaluta con specifiche contrattuali competitive tra nove coppie popolari. E nel 2018, l’entità ThinkCoin del broker ha lanciato la propria Initial Coin Offering (ICO) volta a costruire uno scambio basato su contratti intelligenti e ha lanciato l’app TradeConnect, pubblicata da ThinkMarkets.

XTB

Il sesto posto va a XTB che ha lanciato cinque coppie CFD di criptovaluta nel 2017: BTC / USD, ETH / USD, XRP / USD, LTC / USD e DASH / USD. E nel 2018, XTB ha ampliato la sua offerta di crittografia CFD a 20 coppie di criptovalute, dopo aver aggiunto Neo, Tron, Eos, Stellar, IOTA ed Ethereum Classic come asset di crittografia di base.

Investire in Ripple in 3 semplici azioni

Come fare per acquistare e vendere criptovalute in maniera semplice e veloce? Una delle soluzioni migliori può essere affidarsi a un broker come eToro. Andiamo a vedere come acquistare in rapidità.

Prima AZIONE: Iscriversi e cominciare

Una volta aperta la home del sito di eToro, sarà possibile iniziare a commerciare con le criptovalute dopo una semplice e veloce iscrizione alla piattaforma.

Seconda AZIONE: Selezionare la valuta

Dall’elenco sulla sinistra si potrà selezionare la voce “Mercati” e quindi, in alto, la parte con scritto “Cripto”.

Terza AZIONE: Iniziare ad acquistare!

Una volta effettuata la scelta della criptovaluta, si potranno cominciare le proprie operazioni andando ad acquistare o vendere la moneta virtuale desiderata.

[post_views]